QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Debertolis e Laner alla Craft Bike Transalp 2014: maglia dell’Ail messa all’asta

giovedì, 10 luglio 2014

Riva del Garda - Oltre a quelle colorate dei leader di categoria ci saranno altre due maglie da tenere d’occhio alla Craft Bike Transalp 2014, la suggestiva competizione di mountain bike che dal 20 al 26 luglio animerà i sentieri e le strade che dalla località tedesca di Oberammergau, porterà gli oltre 1200 partenti a Riva del Garda, dopo aver attraversato le Alpi percorrendo oltre 600 km e un dislivello complessivo di oltre 19 mila metri.

Si tratta delle maglie biancorosse griffate Ail che verranno indossate per tutte e sette le tappe dalla coppia di biker formata dal trentino Massimo Debertolis e l’altoatesino Andreas Laner, con l’obiettivo di sensibilizzare i partecipanti a questo prestigioso evento, ma anche tutte le persone di buon cuore a sostenere l’Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma onlus.

L’iniziativa è nat a per ricordare la figura di Manlio Lenzi, un familiare di Debertolis, che purtroppo non è riuscito a sconfiggere la leucemia, evidenziando una straordinaria voglia di lottare e divenendo un esempio e un conforto per tutti quanti si trovavano nella sua medesima situazione. «Spero che questa iniziativa – precisa Debertolis – sia da stimolo a quanti non sono riusciti a vincere questa terribile malattia, così come quelli che stanno lottando per superarla. A tutti loro va un pensiero e un incitamento a non mollare».

Massimo Debertolis è uno fra gli specialisti della mountain bike più conosciuti in Italia, che vanta come miglior risultato della sua lunga carriera il titolo mondiale marathon ottenuto nel 2004 a Bad Goisern, in Austria, tanti titoli italiani e tante affermazioni internazionali, ultima delle quali qualche settimana fa alla Dolomiti Lagorai Mtb Challenge. Andreas Laner invece è un esperto di competizione a tappe su lunga distanza, tant’è che ha vinto due volte la classifica assoluta nella trans alp con bici da strada nel 2008 e 2009 e due volte secondo di categoria alla Transalp di mountain bike.

La coppia trentino-altoatesina parte dunque con buoni propositi agonistici per questa lunga sfida che inizierà domenica 20 luglio e si concluderà il 26 luglio a Riva del Garda, facendo tappa in Italia anche a Naturno, Sarentino, Caldaro e Trento.

L’iniziativa prevede che a fine Bike Transalp Debertolis e Laner mettera nno all’asta le 4 maglie che utilizzeranno durante la competizione. L’asta benefica prenderà il via il giorno 10 luglio 2014 e si concluderà martedì 8 agosto alle ore 24.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136