QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Darfo, una mostra ‘d’altri tempi’ in occasione della Festa patronale di San Faustino

giovedì, 8 febbraio 2018

Darfo – Fotografie sui banchi di scuola, della “festa della classe”, della celebrazione di una ricorrenza, momenti di vita quotidiana a ritroso dagli anni ’70. Il tentativo (riuscito) di ritrovare una storia recente, ma molto diversa dalle realtà odierna che racconta quello che siamo stati e le nostre radici. Storie, tradizioni, associazioni, volti che oggi sembrano lontani, ma sono parte di noi stessi.

Questo il cuore dell’iniziativa riproposta dall’Amministrazione Comunale di Darfo Boario Terme, in collaborazione con l’Associazione Pensionati e Anziani di Darfo ed il supporto tecnico di Foto Ferrari; la quarta edizione della mostra fotografica, quindi, consentirà di riallacciare il legame tra la storia personale di ogni darfense che sia andato a scuola o abbia frequentato una associazione  a quelle dell’intera comunità.

Ricordando …scatti fotografici tra i banchi di scuola e le associazioni di Darfo Boario Termequesto il titolo della mostra – vuole essere un tassello nella memoria dei darfensi e intende contribuire a condividere un simpatico album di ricordi in cui poter scoprire, ritrovare o riscoprire persone ed emozioni.

La tradizione è la nostra origine e ci consente di riconoscere le tracce di un passato che vive nelle persone, ma che talvolta è soppresso dalla frenetica quotidianità – dichiara Ezio Mondini, sindaco di Darfo Boario Terme -. La storia cambia e con essa gli individui, ma la rete sociale di un territorio si regge sui legami stretti tra le persone sui banchi di scuola o negli incontri o iniziative di una associazione. Un filo nella memoria che lega il passato al presente guardando al futuro”.

La raccolta di materiale fotografico si è concentrata sulla vita associativa e scolastica, primario luogo di aggregazione e socializzazione. Tutto prima degli anni ’70.

 “Questa edizione segue la raccolta di materiale fotografico dedicato ai luoghi, ai mestieri, alle famiglie, ai matrimoni  della nostra cittadinaaggiunge Osvaldo Benedetti, Assessore al Patrimonio della cittadina camuna -. Il progetto, infatti, si prefigge di  creare un archivio fotografico tutto darfense al fine di documentare e testimoniare la storia locale. Per sottolineare questo legame tra le persone e la città, la mostra sarà allestita nelle settimane dedicate al Santo patrono, proprio perché sono le giornate in cui Darfo e i darfensi rivivono intense espierienze di ritorno in piazza”.

La mostra, allestita con un archivio di circa 150 fotografie, sarà inaugurata mercoledì 14 febbraio, alle ore 18,00 presso la Chiesetta ex Convento di Via Quarteroni a Darfo – proprio alla vigilia di San Faustino – e sarà visitabile fino al 25 febbraio.

 “Nel rinnovare l’invito a tutti i cittadini a visitare la mostra per ridare respiro ai ricordi di un tempo,  dobbiamo esprimere un sentito ringraziamento all’Associazione Pensionati e Anziani di Darfo  e Foto Ferrari che  collaborano attivamente al progetto – conclude l’assessore Benedetti -. Noi ci auguriamo che si possa replicare il successo delle passate edizioni per il tangibile interesse verso la tradizione e la memoria storica: è bello vedere tanta partecipazione ed entusiasmo da parte dei cittadini”.

Orari apertura mostra:

GIOVEDI’ 15 FEBBRAIO 9.00-12.00 / 14.00-19.00

VENERDI’ 16 FEBBRAIO 14.00-18.00

SABATO 17 FEBBRAIO 14.00-18.00

DOMENICA 18 FEBBRAIO 9.00-12.00 / 14.00-18.00

GIOVEDI’ 22 FEBBRAIO 9.00-12.00

SABATO 24 FEBBRAIO 14.00-18.00

DOMENICA 25 FEBBRAIO 9.00-12.00 / 14.00-18.00


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136