QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Darfo Boario Terme in fiore: successo e presenze record alla giornata clou dell’evento. FOTO

domenica, 1 maggio 2016

Darfo Boario Terme – Grande successo della manifestazione “Darfo Boario Terme in fiore”, che si è conclusa in serata con un grande afflusso di pubblico. “E’ stato un evento davvero eccezionale – ha commentato Loretta Tabarini, che ha coordinato l’evento, curando tutti i dettagli – con un grande interesse da parte dei visitatori”.

 

Alla rassegna “Darfo Boario Terme in Fiore 2016″, allestito al parco delle Terme di Boario, erano presenti 100 espositori provenienti da ogni parte d’Italia, i migliori fioristi e florovivaisti, stand artistici e caratteristici, iniziative, concorsi, mostre d’arte floreale decorativa e tanto altro, e stupiranno il pubblico, in una due giorni dedicata ai fiori e alle rarità provenienti da tutto il territorio nazionale. Un contesto ambientale di bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche, accompagnate da convegni, attività didattiche e ludiche, laboratori culturali inerenti alla tematica dell’ecologia e sostenibilità ambientale e saranno disponibili aree gioco con ampi spazi ameni, che inviteranno tutti ad avvicinarsi al verde con gioia e creatività. Quindi le degustazioni eno-gastronomiche e i piatti a base di ricette con i fiori dei grandi chef presenti nei ristoranti bresciani che partecipano al concorso “Un fiore nel piatto”.

Nel pomeriggio diversi eventi alla “Vela“, che hanno visto la presenza dell’assessore Attilio Cristini e del direttore artistico delle Terme di Boario, Adelino Ziliani, del presidente del Bim e Comunità Montana Valle Caamonica, Oliviero Valzelli e del sindaco Ezio Mondini, oltre che esponenti del mondo sportivo, della cultura e dello spettacolo.

Tra gli eventi del pomeriggio la premiazioni degli atleti da parte della Fisi Brescia, con le premiazioni degli sciatori bresciani, che hanno visto la presenza della sorelle Fanchini e di Daniela Merighetti e la presentazione del libro di Emanuele Turelli dal titolo “Solchi di Gloria” sulle imprese delle sorelle Fanchini. Poi il gran finale in serata e l’arrivederci al prossimo anno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136