QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario Terme, Salvini alla festa della Lega lancia il candidato sindaco Gianpaolo Rossi

domenica, 7 maggio 2017

Darfo Boario – Lanciata la campagna elettorale del candidato sindaco Gianpaolo Rossi, avvocato, alla guida della  formazione di centrodestra, composta da Lega Nord, Fratelli d’Italia, “L’Arciere” e le liste civiche “Darfo Boario Terme città nuova” e “Basta Tasse”. Ieri sera al parco delle terme la festa provinciale della Lega Nord con l’intervento di Matteo Salvini che nel pomeriggio aveva fatto tappa anche a Gussago.

“Dobbiamo riconquistare questa città”, è stato il messaggio di Matteo Salvini, che ha poi presentato il candidato sindaco Gianpaolo Rossi. Matteo Salvini è andato oltre indicando alcuni temi della campagna elettorale: sicurezza, aiuti alle imprese e alle attività commerciali, meno tasse, stop all’assegnazione di migranti e valorizzazione dell’ambiente e delle Terme che rappresentano un’attrazione turistica e per il benessere tutto l’anno. Poi ha concluso con un battuta sul Cnel: “Tiziano Treu è stato nominato presidente pochi giorni fa di quell’ente che lui stesso aveva dichiarato di abolirlo quand’era al governo. Coerente”.Rossi - Salvini

Gianpaolo Rossi, 59 anni, avvocato di Darfo, candidato sindaco di Lega Nord, Fratelli d’Italia, l’Arciere, il movimento “Basta Tasse” e la civica “Darfo Boario Terme Città Nuova” ha poi annunciato le prime iniziative della campagna elettorale. La sfida per la poltrona di sindaco è con Ezio Mondini, primo cittadino uscente, alla guida di una formazione di centrosinistra, e Fabio Bianchi, imprenditore, sostenuto dalle civiche “Bene Comune” e “Per la nostra Città”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136