QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario in fiore: al parco Liberty delle Terme inaugurata la rassegna. Weekend di eventi

sabato, 22 aprile 2017

Darfo Boario Terme – E’ stato inaugurato alla presenza della autorità cittadine e un folto pubblico l’evento “Darfo Boario Terme in Fiore”, ideato da Loretta Tabarini, sostenuto dall’Amministrazione comunale di Darfo Boario e giunto quest’anno all’8^ edizione.

Un viaggio nei profumi e nei colori dei fiori, tra le novità botaniche dell’anno e i corsi di approfondimento sulle tematiche naturalistiche. (Nelle foto alcuni momenti della rassegna con il direttore artistico delle Terme di Boario, Adelino Ziliani, allo stand di Valle Camonica Servizi Vendite, la responsabile marketing, Monia Arpaia, l’organizzatrice dell’evento Loretta Tabarini, gli stand, il parco).

Nel contesto della manifestazione, in programma fino a domani sera al Parco Terme di Boario nella splendida struttura liberty aperta gratuitamente al pubblico, sarà possibile ammirare fiori e piante di ogni specie, colore e varietà botaniche, composizioni floreali e vasi, sentire aromi e profumi, vedere accessori ed oggetti di ispirazione floreale è naturale, materiali di riciclo e prodotti per la salvaguardia ambientale o legati all’energia.

STAND VALLE CAMONICA SERVIZI VENDITE
Presente con uno stand Valle Camonica Servizi Vendite, che racconta le ultime novità dal mondo dell’energia in Valle Camonica. In particolare, VCSV parlerà dei Punti Energia di Darfo, poi Breno ed Edolo aperti negli ultimi mesi per essere sempre più vicini alla clientela più alle famiglie ed aziende del territorio. Un’iniziativa, quella di Valle Camonica Servizi Vendite, simpatica: infatti ci sarà un gioco con i personaggi Luce e Gas che indosseranno le vesti dei noti cioccolatini M&M’s ed accompagneranno i visitatori in un breve viaggio virtuale alle ricerca del Punto Energia più comodo da raggiungere: Darfo, Breno oppure Edolo.

GLI EVENTI
Numerosi gli eventi collaterali che fanno parte del programma dell’iniziativa, tra i quali spicca il concorso gastronomico a tema floreale “Un fiore nel piatto”, ideato e coordinato da Loretta Tabarini, riservato ai ristoratori della provincia di Brescia e Bergamo. Inoltre, quest’anno la manifestazione avrà un tocco in più: infatti “Darfo Boario Terme in Fiore 2016″ si è aggiudicata la corona d’alloro del Premio Nazionale “Italive” bandito da Ministero del Turismo, Codacons, Autostrade d’Italia e Associazioni consumatori quale migliore evento d’Italia nella categoria “Mostre, mercati e fiere”.

L’edizione 2017 si propone ambiziosamente di soddisfare le aspettative del pubblico e di esperti.  In particolare il convegno di studio “Costruzione del paesaggio: il verde nell’ambito urbano” che nel pomeriggio ha proposto nuovi stimoli di riflessione grazie alla presenza di esperti, studiosi e docenti universitari”. Il convegno è affiancato dalla mostra-rassegna di proiezione di immagini “Verde urbano. Lo sguardo dell’architetto” a cura dell’associazione Architetti Camuni, dalla mostra fotografica “Ho solo fiori per la testa” promossa dal Circolo Fotografico Grandangolo e dalla mostra “Bonsai” del Bonsai Club Lumezzane.

La visita agli stand sarà resa ancora più piacevole dalle esibizioni musicali degli allievi del Conservatorio di Darfo e della Libera Accademia di Musica “Vivaldi”, dai Concerti e Tributi nonché da corsi di arte floreale. Imperdibili lo spettacolo “Il fiore all’occhiello” , la sfilata di “Petali di Moda” e le numerose sorprese accattivanti.

La manifestazione, per le sue caratteristiche e peculiarità, è il risultato di molteplici collaborazioni e straordinari contributi da parte di molte Associazioni ed Enti che Loretta Tabarini, coordinatrice dell’evento è riuscita a riunire, garantendo elevata qualità e creatività, donando ancora una volta, con il suo impegno, l’ essenziale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136