QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Da Brescia a Norcia: tre agenti della Polizia Provinciale in aiuto alle popolazioni colpite dal sisma

martedì, 7 febbraio 2017

Brescia – La Polizia Provinciale in viaggio verso Norcia per aiutare le popolazioni e i Comuni colpiti da terremoto. La Provincia di Brescia ha aderito all’accordo-quadro con Anci per l’organizzazione e il coordinamento del personale addetto alle funzioni di Polizia Locale, impegnato provvisoriamente nei Comuni colpiti da eventi sismici e, su richiesta del sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, sono attivi a partire da oggi tre agenti della Polizia Provinciale, che saranno impiegati per una settimana, alternandosi a rotazione con gli altri colleghi bresciani, in modo da garantire la continuità del servizio.Polizia Provinciale Norcia0

“L’accordo-quadro di Anci – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli – è molto importante per supportare i Comuni colpiti dai terremoti. La Provincia di Brescia ha aderito e si è subito attivata con il proprio personale per far fronte all’emergenza”.
Polizia Prov Bs - Norcia 1
Gli Ufficiali della Polizia Provinciale organizzeranno le presenze degli agenti, in modo che sia assicurata un’adeguata rotazione e garantita la continuità del servizio.

“Sulla base delle disponibilità ottenute – ha aggiunto il consigliere delegato Diego Peli – stiamo organizzando i contingenti che saranno inviati al Comune di Norcia, con i nostri mezzi di servizio. Svolgeranno, su richiesta del Sindaco di Norcia, attività di controllo del territorio, in quanto la Polizia Municipale è assorbita totalmente dalle attività connesse alla ricostruzione”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136