QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Corvatsch: oggi l’ultima Snownight sulla pista più alta dell’Engadina. Tutti gli appuntamenti pasquali

venerdì, 3 aprile 2015

St. Moritz – Grandi appuntamenti  sulla cima più alta dell’Engadina, il Corvatsch per le vacanze pasquali più felici di sempre, con sciate all’alba e al chiaro di luna, pranzi in terrazza con bagni di sole, après-ski party e la divertente caccia alle uova per i bambini.

Si comincia questa sera – venerdì santo – con l’apertura alle ore 18.30 della funivia che portCorvatsch3a in cima al Corvatsch (a 3.303 metri di altezza). Qui ci si delizia per cena al ristorante Panorama restaurant con una speciale fondue al formaggio in compagnia della direzione della Corvatsch AG, e poi si scende insieme lungo la pista, sciando in notturna per un divertimento di oltre 1.500 metri di dislivello. Per il primo tratto non illuminato, ci si fa luce con le pile, fino poi ad arrivare sulla pista della Snownight, illuminata artificialmente. Il costo della serata è di 65 CHF (45 CHF per i non sciatori) e include anche lo skipass per la Snownight, che con la notte del 3 aprile chiude la stagione 14/15. La prenotazione per partecipare all’evento serale (salita in funivia, cena e discesa) è obbligatoria e i posti limitati. <

Un altro appuntamento atteso dagli sciatori è quello dell’Early Bird, il giorno della domenica di Pasqua 5 Aprile, quando alle ore 5.45 si sale in vetta al Corvatsch a 3303 metri di quota per vedere lo spettacolo dell’Engadina che si sveglia al mattino. Ma prima di lanciarsi nella discesa per lasciare la propria scia sulle piste appena battute, c’è tempo per una lauta colazione a buffet al Panoramarestaurant (19,50 CHF). Lo skipass è acquistabile presso la biglietteria dalle ore 05.30 alle 05.45 (accesso valido per gli skipass plurigiornalieri e stagionali).

La Pasqua sul Top Engadin si trascorre rigorosamente “sci ai piedi” perché lo sci primaverile è invitante: le giornate sono più lunghe, le temperature più miti e la tintarella è garantita ma soprattutto la neve è ancora in ottime condizioni grazie all’esposizione a nord e alla quota elevata. Ma anche a chi non scia, il Corvatsch offre sempre una valida alternativa: ad esempio sabato 4 aprile dalle 11 al ristorante di montagna La Chüdera a Furtschellas, si griglia in allegria e ci si rilassa sulla bella terrazza soleggiata, un vero e proprio balcone con vista mozzafiato sui laghi dell’Alta Engadina.

Infine il lunedì di Pasquetta, dalle ore 11.30, all’Hossa Bar, la baita hot spot sulle piste del Corvatsch, per un divertente Après-Ski Party con musica e intrattenimento per i bambini, i quali come vuole la tradizione, si sfideranno nel cercare le uova nascoste nella neve per vincere i premi in palio.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136