QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Convegno “Lo Stelvio al centro delle Alpi”: protocollo d’intesa tra Sondrio e Bolzano

lunedì, 27 luglio 2015

Bormio – “Credere nei territori fa bene a tutto il Paese”. Lo ha detto questa mattina il governatore del Trentino Ugo Rossi a margine dell’incontro che ha riunito al Passo dello Stelvio i governatori di Trentino, Lombardia e Alto Adige, per parlare di montagna nell’ambito del convegno “Lo Stelvio al centro delle Alpi”.stelvio maroni kompatscher

Un’occasione anche per la firma, da parte del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e del presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher di un protocollo d’intesa per la valorizzazione dell’area dello Stelvio, con particolare attenzione sia al Passo che al Parco, nel quale è previsto anche uno studio di fattibilità per la realizzazione di un traforo percorribile tutto l’anno.

“Si tratta di un protocollo importante per i territori della Provincia di Bolzano e della Provincia di Sondrio. – ha detto Ugo Rossi – che suggellano una collaborazione che parte da lontano. Oggi – ha aggiunto – abbiamo parlato tanto di autonomia e di montagna. Dove c’è autonomia e autogoverno la montagna non si spopola, c’è qualità della vita e prospettive per il futuro, come dimostrano i fatti. Noi siamo contenti della nostra autonomia, ma non ne siamo certo gelosi e anzi siamo disposti a metterla a disposizione di altri territori, pensando valga la pena stringere alleanze con i territori di montagna che hanno diritto di avere una propria prospettiva di autogoverno. Trento e Bolzano saranno impegnate anche in questo – ha concluso Rossi – perché pensiamo che, in fin dei conti, ciò sarà utile anche allo stesso sviluppo dell’Italia”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136