QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Concorso Miss Italia: intervista a Alessia Carnevale, una delle rivelazioni trentine

giovedì, 4 agosto 2016

Mezzano – Alla seconda selezione in un concorso di Miss Italia, conquista una fascia. Alessia Carnevale, 18 anni, di Bolzano, appena superata brillantemente la maturità all’istituto Alberghiero di Merano, ha partecipato alle selezioni ed ha conquistato la fascia di Miss Gazzetta delle Valli (Nella photogallery accanto a Sonia Leonardi e durante le sfilate). 

 

Cosa ti ha spinto a partecipare ad una selezione di Miss Italia?

“L’interesse per questo settore. Ho frequentato l’Alberghiero di Merano e al termine degli studi mi sono iscritta al concorso con una prima serata a Laives e la seconda a Mezzano. Uno dei miei interessi è la moda e le due sfilate sono state per me il massimo. Un’occasione unica nella vita”.Alessia Carnevale 80

Aveva già visto qualche sfilata?

“No. Da ragazza mi piaceva la danza e sono salita più volte su palchi per alcuni spettacoli. La mia passione è la danza classica, ma ho avuto anche la passione e la possibilità di esibirmi in quella moderna e hip-hop. Poi gli studi mi hanno allontanato da quel tipo di attività e non è detto che a breve ritorni visto che ho già una base e soprattutto un grande interesse”.

E’ soddisfatta della fascia conquistata alla seconda serata?

“Il massimo. Sfilare davanti a un numeroso pubblico mi ha dato una grande carica e al tempo stesso ho vissuto emozioni uniche che non è la semplice sfilata, ma qualcosa in più, nel senso che si deve saper indossare abiti e costumi e saper anche porti a chi assiste alle serate”.

Alessia Carnevale 60C’è un trucco speciale?

“No. Sono cose spontanee, che hai dentro. Devo ringraziare Sonia Leonardi e il suo staff (SoleoShow ndr.) che, dopo l’iscrizione al concorso, mi hanno assistito in tutto e soprattutto mi hanno dato alcuni consigli. Ora, dopo aver vinto la fascia di Miss Gazzetta delle Valli, parteciperò alle sfilate regionali e sono certa che ad ogni serata vivrò una grandissima emozione”.

Dopo gli studi su cosa punta per il suo futuro professionale?

“Mi sono appena diplomata e il mio interesse è quello di inserirmi nel settore: negli scorsi anni ho svolto degli stages, due in alberghi a Bibione e uno in una struttura in Val di Fassa. Lì ho appreso alcuni segreti della professione che vorrei svolgere. Mi piace viaggiare quindi non ho problemi neppure negli spostamenti”.Alessia Carnevale 70

Recentemente ha fatto dei viaggi?

“Si, l’ultimo dopo la maturità all’Alberghiero è stato in Macedonia, e nelle prossime settimane, quando concluderò le serate del concorso di Miss Italia, andrò in Grecia”.

Il suo grande sogno?

“In realtà sono due: uno è lavorare nel settore del turismo, magari con un albergo tutto mio, l’altra è fare la modella. In questa seconda professione mi aiuteranno sicuramente i segreti che ho carpito durante le sfilate del concorso di Miss Italia”.Alessia Carnevale 20


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136