QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Collegamento sciistico Belpiano-Alpe della Muta: approvato lo studio di fattibilità

mercoledì, 21 dicembre 2016

Alpe della Muta – La Haider Alm (Alpe della Muta) è la stazione sciistica di San Valentino alla Muta, frazione di Curon Venosta, che punta a fare un salto di qualità con la realizzazione di un nuovo impianto a fune per collegarsi a Belpiano, l’altra località sciistica di Curon. La procedura di autorizzazione prevede il coinvolgimento della Provincia, del Comune di Curon e della locale società di impianti a fune. La valutazione complessiva del progetto si basa da un lato sul parere del Comitato ambientale e dall’altro sulle perizie di altri uffici provinciali (dei settori economia, mobilità, valanghe, funivie). belpiano-sci

La Giunta provinciale ha esaminato oggi l’intervento integrativo alle zone sciistiche Belpiano e Alpe della Muta e lo ha approvato, “ma con determinate prescrizioni”, ha spiegato l’assessore all’ambiente e sviluppo del territorio Richard Theiner. Una prescrizione conferma il parere del Comitato ambientale, che è positivo riguardo al collegamento sciistico ma invece negativo sulla realizzazione dell’impianto di risalita “Panorama” con relativa pista da sci a Belpiano. ”Un’ulteriore condizione è la fusione delle società Haider Spa e Schöneben Spa”, ha sottolineato Theiner. Inoltre, per cinque anni dall’approvazione dello studio di fattibilità sono vietati ulteriori interventi nelle due zone sciistiche interessate.

Infine il Comune di Curon, la società di impianti a fune, i rappresentanti del settore alberghiero e della Ripartizione provinciale mobilità devono elaborare un piano parcheggi e di regolazione dei flussi di traffico. “L’obiettivo è quello di preservare il più possibile dalle auto il paese di San Valentino alla Muta”, ha concluso Theiner. La Giunta provinciale ha anche stabilito che il ripristino del sistema integrato di bigliettazione Nauders-Belpiano-Alpe della Muta è una misura prioritaria da attuare assolutamente a breve termine.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136