QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cles partecipa alle celebrazioni della Festa della Musica

venerdì, 13 giugno 2014

Cles - Il 21 giugno di ogni anno, si celebra in tutta Europa la “Festa della Musica”, che accoglie l’estate con un grande evento durante il quale si esibiscono musicisti di ogni genere, professionisti e dilettanti, sui palcoscenici più inusuali e al contempo più spontanei: le strade, i vicoli, i cortili, le piazze e i luoghi d’arte, quali archivi, biblioteche, musei, aree archeologiche.

La manifestazione si è trasformata in un autentico fenomeno sociale, capace di esaltare l’insieme delle performance musicali individuali e collettive: l’esibizione, l’ascolto, la condivisione di un momento di gioia e spontaneità.

La manifestazione celebra in questo 2014 il ventesimo compleanno: vi aderiscono numerose città europee: Barcellona, Berlino, Budapest, Bruxelles, Lisbona, Liverpool, Parigi, Praga ed in Italia Roma, Napoli, Lucca, cuneo; in Trentino Arco.

Quest’anno partecipa anche Cles, che vuole dedicare il solstizio d’estate a tutti coloro che coltivano la passione per la musica. Lo spirito è quello di una festa popolare che offre l’opportunità della libera espressione di chi desidera esibirsi di fronte a un pubblico curioso e attento. La festa Europea della Musica è una celebrazione della musica dal vivo destinata a valorizzare tutti i generi; è una manifestazione all’aperto e rivolge un appello alla partecipazione spontanea con l’espressione gratuita di tutti i musicisti. Propone l’esperienza di una giornata in cui si possono ascoltare esecuzioni musicali che assecondano i più svariati gusti di un pubblico di ogni età.

Partecipare alla Festa è partecipare a un evento europeo.

Lo spirito della Festa è quello di una festa popolare. La libera volontà dei partecipanti, l’assenza di forme di selezione dei generi, l’organizzazione come struttura che facilita l’iniziativa dei musicisti, rappresentano l’idea di una società in cui il singolo cittadino trova il proprio spazio in quell’armonia, che si esprime con il contributo di ognuno.In Italia l’attività organizzativa è coordinata dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della musica (A.I.P.F.M.).

La Festa della Musica ha un carattere soprattutto spontaneo ma l’ampiezza della partecipazione, la diversità delle esibizioni, la diffusione internazionale della Festa, conferiscono all’evento del 21 giugno una dimensione sociale in grado di consentire ad ogni città una visibilità europea.

Questa prima edizione della Festa Europea della Musica è organizzata dal Comune di Cles, in collaborazione con la Pro Loco, l’Associazione Culturale “Perché” e Occhi Futuri.

PROGRAMMA
PRESSO LA GALLERIA TRENTINO TRASPORTI
20.00 – 21.00: CONCERTO CORO MONTE PELLER
21.00 – 22.00: CONCERTO CORALE MONTE VERDI
PIAZZA C. BATTISTI
15.00 – 20.00: CONCERTI DI PIANOFORTE
PALAZZO ASSESSORILE
17:00: INAUGURAZIONE
17.30 – 18.00: SPETTACOLO A CURA DI KINO CENTRO DANZA
18.00 – 19.00: ESIBIZIONE DEL GRUPPO BANDISTICO CLESIANO
19.00 – 20.00: ESIBIZIONE DELLA SCUOLA MUSICALE C. ECCHER
20.00 – 21.00: ESIBIZIONE GRUPPO BANDISTICO TERZA SPONDA DI REVO’
21.00 – 22.00: PROIEZIONE IMMAGINI MUSICAL A CURA DEL GRUPPO SPERANZA GIOVANE
IN PIAZZA GRANDA
17.30 – 18.10: CATERINA CROPELLI
18.10 – 18.25: CHIARA DALLA SERRA
18.25 – 18.45: ADRIANO BERGAMO
18.45 – 19.15: ZERO GRAVITY CAT
19.15 – 19.45: ELISA OLAIZOLA
20.00 – 20.45: CORNERS MONUMENT ROAD
20.45 – 21.15: TAIO BEST SOUND + FABY C
21.15 – 22.00: PROTO AKTIREO
22.00 – 22:30: ESECUZIONE DEL BRANO “HEY JUDE” A CONCLUSIONE DELL’EVENTO

GIARDINO DI LEGNO – VIALE DEGASPERI
15.00 – 16.00: DJ LUCIANO (LUCIANO BATTISTINI)
16.00 – 17.00: DJ LORENZ (LORENZO FONDRIEST)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136