Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Chiusa fino a fine agosto la strada per passo Lavazè

mercoledì, 10 luglio 2019

Passo Lavazè – Sopralluogo per verificare i danni causati dal maltempo: la strada per Lavazè resta chiusa fino a fine agosto.  Continuano lungo la strada per passo Lavazè (SS 620) i lavori per ripulire le pareti rocciose in seguito alle cadute di alberi e agli smottamenti dovuti al maltempo del weekend scorso. Due imprese incaricate dal Servizio strade provinciale procedono all’installazione di reti paramassi su un’area di 1.000 metri quadrati. Anche i proprietari dei boschi sono al lavoro per rimuovere gli alberi caduti.

“La strada dovrà restare chiusa – spiega il direttore del Servizio Strade Philipp Sicher - fino a quando saranno messe in sicurezza le zone pericolose lungo i pendii e ricostruite le barriere  e i muri di contenimento”. Dopo il sopralluogo effettuato ieri (9 luglio) gli uomini del Servizio strade e i geologi hanno concordato sulla necessità di prolungare la chiusura fino alla fine di agosto. Per il traffico è prevista una deviazione sulla strada provinciale per Obereggen (Sp 76).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136