QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Centenario Prima Guerra Mondiale: intesa tra Provincia di Trento e Comunità Vallagarina

lunedì, 3 novembre 2014

Vallalagarina – Intesa tra la Provincia di Trento e la comunità Vallagarina. La Giunta provinciale di Trento, su proposta dell’assessore alla cultura Tiziano Mellarini, ha approvato stamani la stipula di un accordo di programma tra la Provincia autonoma di Trento e la Comunità della Vallagarina per il finanziamento delle iniziative per il Centenario della Prima Guerra Mondiale, per una somma complessiva di 53.500 euro.

La Provincia autonoma ha inteso ricordare compiutamente la ricorrenza promuovendo la programmazione delle iniziative di commemorazione. L’accordo di programma stipulato per favorire la collaborazione traala grande guerra la Provincia autonoma di Trento e la Comunità della Vallagarina e i Comuni appartenenti alla stessa Comunità e altre istituzioni e soggetti pubblici e privati punta a valorizzare il patrimonio storico e culturale della Prima Guerra Mondiale presente sul territorio con finalità culturali, turistiche ed economiche; individuare forme di gestione del patrimonio, sostenibili dal punto di vista economico, che possano anche essere occasione di lavoro soprattutto per i giovani ed elemento di sviluppo del territorio.

La Provincia e la Comunità convengono di collaborare per la realizzazione di tre progetti.
1. “Tra le pagine del conflitto”- Mostra dell’editoria della Vallagarina, novembre 2014, Rovereto e biblioteche della Vallagarina (finanziamento Provincia 21.500,00 euro)
2. La Grande Guerra in Vallagarina; agosto-dicembre 2014, Comuni della Vallagarina (finanziamento Provincia 22.000,00 euro)
3. Piano di comunicazione per i siti storici del monte Zugna e del forte Pozzacchio e gestione straordinaria del forte Pozzacchio, settembre 2014 – aprile 2015 (finanziamento Provincia, 10.000,00 euro).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136