QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cassa Rurale di Folgaria verso la procedura di amministrazione straordinaria

venerdì, 20 giugno 2014

Folgaria – Una procedura straordinaria per la Cassa Rurale di Folgaria (Trento). La crisi che da qualche tempo sta interessando il sistema creditizio rischia di compromettere il lavoro di amministratori, personale e sistema del credito cooperativo. Infatti le indiscrezioni degli ultimi giorni trovano una prima conferma: la Cassa Rurale potrebbe entrare in amministrazione straordinaria.

Infatti la Banca d’Italia sta valutando la procedura di amministrazione straordinaria, dopo tre bilanci in perdita. Pesa sul sistema creditizio le esposizioni sul mercato immobiliare. I prossimi giorni saranno decisivi e qualora la Banca d’Italia dovesse decidere in tale direzione spetterà alla Giunta della Provincia autonoma di Trento nominare l’amministratore stimu tassa spaventa italianiraordinario e il comitato di sorveglianza. In tal caso l’obiettivo è quello di riportare a un equilibrio finanziario l’istituto di credito e ipotizzare magari la fusione con la Cassa Rurale dell’Alta Vallagarina.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136