QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cassa del Trentino: la Provincia individua come presidente Roberto Nicastro (ex dg Unicredit)

lunedì, 9 novembre 2015

Trento – Importante nomina nel mondo economico trentino. L’ex direttore generale di Unicredit, Roberto Nicastro, è stato individuato dalla Giunta provinciale di Trento come futuro presidente di Cassa del Trentino, dopo le dimissioni del professor Gianfranco Cerea. Roberto Nicastro, nato a Trento nel 1964, è stato direttore generale del gruppo Unicredit dal novembre 2010 fino al primo ottobre di quest’anno.

Cassa del Trentino S.p.A. è il braccio operativo-finanziario della Provincia, per il coordinamRoberto Nicastro 1ento delle risorse finanziarie destinate agli investimenti di tutto il sistema pubblico provinciale.

Per la vicepresidenza, la Giunta ha individuato il nome del professor Michele Andreaus, ordinario di economia aziendale presso l’Università di Trento.

Scopo primario di Cassa del Trentino è la gestione e l’erogazione delle risorse finanziarie assegnate dalla Provincia e destinate agli enti e ai soggetti pubblici provinciali per il finanziamento dei rispettivi progetti di investimento.

L’intervento da parte di Cassa del Trentino consente di ottimizzare la provvista finanziaria, di rendere più efficienti la gestione della liquidità e del debito del settore pubblico allargato e di conseguire ritorni fiscali al bilancio provinciale.
Cassa del Trentino opera unicamente per conto e su mandato della Provincia ed esclusivamente sul suo territorio.

La sua attività e i suoi obiettivi sono inquadrati e regolati, oltre che dalle norme del settore di riferimento, da leggi e atti direttivi emanati dalla stessa Provincia. Roberto Nicastro, nato a Trento nel 1964, è stato direttore generale del gruppo Unicredit dal novembre 2010 fino al primo ottobre di quest’anno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136