QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Casinò di Campione: i ragazzi di pokereyes hanno fatto divertire. La tappa nell’enclve va ad Andrea

lunedì, 7 luglio 2014

Campione d’Italia - Al casinò di Campione d’Italia dei non vedenti hanno sfidato i campioni di poker. I professional poker player erano più emozionati dei ragazzi di poker eyes l’evento pokeristico live e programma televisivo  di Isadora Pacelli, ideatrice ed autrice cine televisiva: <Ci hanno fatto divertire davvero!>.- Le parole dei pro che a volte prendono troppo seriamente quello che in fin dei conti è sempre “un gioco”.

Il primo posto assegnato ad Andrea il più giovane dei player non vedenti.  A65.-b-POKEREYES11nche detto il parallelo di Dario Minieri …. al buio. Così l hanno definito ieri Isadora Pacelli e lo staff di poker eyes. Al secondo posto, Carmine Barone, uno dei primissimi fans di pokereyes. Bellissime ed interessanti le parole di Carlo Pagan, amministratore delegato del Casinò, e di Andrea Bettelli, ideatore dell’Ipo, che accettano di accogliere un possibile tour italiano definito da Isadora “I.P. P. T. – Italian Pokereyyes Poker Tour dove parte del montepremi sarà destinato ai player non vedenti per Vegas 2015  e parte sarà portato a mano dai ragazzi di poker eyes ad associazioni di ricerca e beneficenza.

Abbiamo infine chiuso la bellissima vincita della seconda tappa con l’invito di Isadora Pacelli e dei ragazzi non vedenti del suo format televisivo, che invitano tutti a seguire l’evento sui social cercando Isadora Pacelli.

 

 

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136