QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Campione d’Italia, la Cina e la musica lirica: conclusa la Masterclass ospitata dal Casinò

giovedì, 24 agosto 2017

Campione d’Italia – La seconda Edizione della Masterclass di canto lirico di Campione d’Italia, intitolata a Ruggero Leoncavallo, si è conclusa ieri sera nella sala Seven del Casinò con la cerimonia di consegna degli attestati.

masterclassIl corso di alto perfezionamento, riservato a studenti cinesi, è stato condotto dal soprano Fiorella Prandini e dal pianista Giovanni Brollo, che in più di un caso hanno indicato ai giovani artisti l’opportunità di cambiare vocalità e repertorio laddove non stessero studiando sulle corde più congeniali alle loro voci.

Produttore e direttore artistico della Masterclass, il tenore Ottavio Palmieri ha dato atto della sensibilità del Casinò campionese, che ha sostenuto l’iniziativa assicurando al corso la logistica e l’organizzazione tecnica che ne hanno completato nel modo più adeguato l’apporto artistico. La Masterclass rappresenta un’inedita sfaccettatura, squisitamente culturale, del rapporto sempre più complesso del Casinò Campione d’Italia con la realtà dell’Estremo oriente cui si è rivolto con proficua lungimiranza.

masterclass2Il concerto di chiusura della Masterclass di canto Lirico, che si è tenuto ieri a Casa Verdi a Milano, ha ottenuto un successo strepitoso. Alla fine del concerto sono stati assegnati i premi invito alla XXIIIma Edizione del Festival Internazionale Ruggero Leoncavallo al soprano Zhang Shan Shan e al tenore Zhang Yi Yao.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136