QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Campione d’Italia: boom di ingressi al casinò, sono 483.771 in otto mesi. Incremento d’attività del 4%

venerdì, 5 settembre 2014

Campione d’Italia – Un primato. Non erano mai stati così tanti: 483.771 gli ingressi dei primi otto mesi dell’anno al casinò di Campione d’Italia. La crescita è stata dell’8,4 per cento rispetto al 2013. Massimo Ferracin, presidente della nuova società che vede quale socio unico il Comune di Campione d’Italia e che nei prossimi mesi subentrerà nella gestione del Casinò, afferma con soddisfazione al termine della riunione del primo CdA: “Pur nella crisi, il Casinò Campione d’Italia tiene posizione per merito della capacità dell’attuale management aziendale il cui operato è stato molto soddisfacente. Il trascorso mese di agosto ha segnato un aumento del 4 per cento dei proventi portando il totale dei proventi dei primi 8 mesi a circa 60 milioni di euro”.

L’avvocato Ferracin ribadisce che, per quanto globale sia la crisi del settore, “il Casinò di Campione d’Italia sconta molto pesantemente, a differenza delle altre Case da gioco italiane, la debolezza dell’euro rispetto al franco. Senza questa penalizzazione sarebbe assolutamente florido”.”Da parte sua il sindaco di Campione d’Italia Marita Piccaluga, “garantisce vicinanza e appoggio al lavoro ed alle innovazioni aziendali che mirano a mantenere attrattivo il Casinò ed a creare una diversificazione dell’offerta imposta dai cambiamenti avvenuti nel mercato dei giochi e dei quali il management deve tener conto nelle decisioni da prendere nell’interesse della società e dell’azionista di riferimento. Il Casinò è stato autorizzato proprio per le specificità territoriali del Comune di Campione d’Italia”.

L’amministratore delegato, Carlo Pagan, nel frattempo, esprime “grande soddisfazione per un’evoluzione che giudica positiva, del confronto con le rappresentanze sindacali. La trattativa è approdata al tavolo del Prefetto, contesto che potrà garantire una dimensione neutrale, assolutamente indispensabile in questa fase dove tutte le parti devono far prevalere buon senso e responsabilità”.

Casinò Campione Pagan 1


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136