QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Campione d’Italia: a Cristian Rotundo il Wsop Circuit Italy

mercoledì, 6 settembre 2017

Campione d’Italia – E’ Christian Rotundo il signore dell’anello dell’evento #1 del Wsop Circuit Campione d’Italia, che vale un premio di 120mila euro e soprattutto la possibilità di poter accedere al Global Casino Championship in America. L’anello che apre tutte le porte del tempio del poker appunto, conferendo al suo possessore il diritto di sedersi al tavolo dei campioni. “Volevo l’anello e volevo volare al Global Casino Championship in America. 95.- A CHRISTIAN ROTUNDO IL RING DELL’EVENTO #1Gioco a poker per divertimento e spesso qui a Campione d’Italia e dedico la mia vittoria a mio figlio Antonio di due anni e mezzo! Ora, però, devo tornare al lavoro”. Ha spiegato Christian Rotundo, 30enne di Varazze in provincia di Savona, l’ultimo ad alzarsi dal tavolo del #1 del Wsop Circuit Campione d’Italia, dopo aver sbaragliato i suoi otto avversari in una finale all’ultimo bluff proseguita per oltre quattro ore. Una battaglia iniziata venerdì 1 settembre, con il via al torneo al quale si sono presentati 1.202 giocatori, compresi alcuni tra i più forti campioni di poker del Vecchio Continente. Nella finale, disputata martedì sera nel salone delle feste del Casinò Campione d’Italia, Rotundo ha battuto nell’ordine il forte player romano Singh Harjeshwartit e Andrea Cortellazzi. I tre, di comune accordo, hanno deciso di dividersi salomonicamente il montepremi finale che in origine prevedeva 200mila euro al primo classificato e 78mila al secondo. “I soldi andranno “nel mucchio” e non saranno il mio bankroll per il poker. Mi piace giocare per divertimento e continuo a cercare di migliorare da solo ma senza allenatori – ha spiegato il vincitore – Sicuramente giocherà tutti gli eventi di Campione d’Italia a partire dal prossimo di fine ottobre.   sua. “Ce l’ho fatta, finalmente è mio”, ha urlato la sua gioia incontenibile di fronte alle telecamere. Il Casinò Campione d’Italia ha incoronato il suo signore dell’anello”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136