QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Burqa vietato nei musei di Venezia, Rolfi: “Prefetti lombardi prendano esempio”

sabato, 5 dicembre 2015

Brescia – “Una plauso alla presa di posizione del prefetto di Venezia, Domenico Cuttaia, che si è espresso in modo chiaro e netto, ribadendo il divieto d’ingresso nei musei della città lagunare a volto coperto. Sarà mia premura presentare un’altra interrogazione in Consiglio regionale al Presidente Maroni per chiedergli di sollecitare i prefetti lombardi a seguire l’esempio del loro collega di Venezia”.Fabio Rolfi

Questo il commento del vice capogruppo in Regione Lombardia, Fabio Rolfi, propositore nei giorni scorsi di norme più rigide per l’ingresso nelle strutture di competenza regionale per chi indossa burqa o indumenti atti a celare il volto.

“Questa notizia dimostra, caso mai ce ne fosse stato bisogno, che la mia proposta era più che motivata, sia per ragioni di sicurezza che per motivi di puro buon senso. A questo punto però non posso fare a meno di domandare al segretario del Pd lombardo Alfieri, se anche il prefetto di Venezia sia affetto da ‘ossessione ideologica’, giusto per citare le parole dell’esponente democratico riferite alla Lega Nord.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136