QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Brescia, collaborazione Carabinieri-Croce Bianca: defibrillatore cardiaco alla caserma Masotti sede del Comando Provinciale

domenica, 14 maggio 2017

Brescia – Ieri mattina la caserma Masotti, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Brescia, è stata teatro di un evento speciale che ancora una volta testimonia la vicinanza dell’Arma alla popolazione e alla città di Brescia.

daA conclusione del corso BLS-D (Basic Life Support – Defibrillation) tenuto, presso questa sede, da istruttori della Croce Bianca di Brescia e che ha formato più di settanta fra carabinieri e familiari nelle manovre di primo soccorso da compiere in caso di arresto cardiaco, il presidente della Croce Bianca di Brescia, avvocato Carlo Braga, ha consegnato al Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Luciano Magrini un defibrillatore cardiaco semiautomatico esterno (DAE).

cL’apparecchio “salva vita” è stato posizionato all’ingresso della caserma Masotti così da poter essere utilizzato, in caso di bisogno, anche a favore della cittadinanza che si trovi nelle aree prossime a questa struttura.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136