QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Breno: il bilancio di metà mandato del sindaco Farisoglio

giovedì, 8 dicembre 2016

Breno – Il sindaco di Breno Sandro Farisoglio, ha illustrato il bilancio di metà mandato amministrativo, snocciolando le cifre degli investimenti pari a 6 milioni di opere pubbliche, senza alcun costo per le casse comunali. In ordine di tempo sono arrivate le risorse per la nuova piscina, finanziata con  2 milioni e 900 mila euro di fondi ex-Odi. L’opera sarà pronta nel 2019.

img_750_sindaco_farisoglio

Tra gli altri interventi  spiccano il cinema-teatro Giardino e il progetto per l’ascensore del Castello. Nel 2017 è previsto ilrifacimento di piazza Mercato con finanziamento a fondo perduto su specifico bando: in questo modo si rinsaldano tutte le aree pedonali del centro storico e si valorizza il parco urbano del castello. Tra le opere concluse in questi due anni e mezzo – come evidenziato dal sindaco Farisoglio (nella foto) - si contano la sistemazione degli alpeggi, dei servizi e sottoservizi comunali, il bando dell’attrattività del commercio per via Mazzini e la nuova caserma dei Vigili del Fuoco.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136