QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Bracconiere bresciano denunciato dagli agenti della Polizia provinciale

martedì, 10 dicembre 2013

Bagolino – Aveva creato un marchingegno per catturare gli uccellini. Altra denuncia per un cacciatore bresciano sorpreso dagli agenti della Poliza Provinciale in opere di bracconaggio nel territorio di Bagolino. L’uomo è stato smascherato e denunciato per esercizio dell’uccellagione. La Polizia Provinciale ha anche  sequestrato un fucile, due reti, quattro lucherini e un richiamo elettromagnetico. Infine gli agenti hanno elevato una sanzione amministrativa ai danni di un cacciatore per esercizio abusivo di caccia.

Caccia1

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136