Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Borno Ski Area, verso l’apertura estiva del comprensorio

lunedì, 14 maggio 2018

Borno – La Borno Ski Area guarda alla stagione estiva, con la stagione bianca che ha ceduto il passo a quella verde. Il progetto è quello di fare turismo tutto l’anno. Dopo i lavori di manutenzione ordinaria, comunicato il programma dell’estate. Si parte il 23 giugno con la “Monte Altissimo sky bike”, la gara di mountain bike che precede la “Vallecamonica bikenjoy” sull’Altopiamo del sole. Una cronoscalata che assegnerà le maglie tricolore ACSI di specialità, 12 chilometri di pura salita che termineranno al monte Altissimo, la terrazza naturale sulla Valle Camonica. Sarà questo il primo weekend di apertura delle due seggiovie che saranno in funzione per tutto il mese di luglio nei fine settimana, quindi dal 30 luglio al 2 settembre tutti i giorni.

Dopo la strepitosa stagione invernale – commenta l’amministratore delegato della società Demis Zendravogliamo fare il botto anche in estate che è un’altra splendida stagione per vivere le nostre montagne”. Sull’adeguamento della seggiovia Play-Altissimo al trasporto pedoni aggiunge: “Abbiamo puntato su questo investimento per consentire ai pedoni di raggiungere la cima anche in estate. Abbiamo già testato il gradimento quest’inverno e siamo fiduciosi anche per la prossima stagione estiva. Le seggiovie saranno adibite anche al trasporto di biciclette per coloro che vorranno avventurarsi lungo i nostri percorsi”. In quota funzionerà il rifugio monte Altissimo: la vista è tra le più belle del territorio, si spazia dalle vette del gruppo dell’Adamello alle acque del lago d’Iseo. Lungo tutto il comprensorio poi si snodano sentieri e percorsi per escursionisti e mountain bike in via di definizione: “Vogliamo offrire il meglio a chi ci verrà a trovare e tutti gli sforzi fatti negli ultimi anni sono indirizzati a questo – chiude Zendra -. Insomma ci aspetta una stagione tutta da vivere”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136