QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Borno Ski area, 45 centimetri di neve fresca in quota: febbraio inizia bianco e felice

venerdì, 2 febbraio 2018

Borno – 45 centimetri di neve fresca in quota, così è iniziato il febbraio in Valle Camonica. La perturbazione prevista non ha mancato l’appuntamento e per la ski area di Borno si tratta di un bellissimo regalo che arriva a coronare una stagione che ha già registrato numerosi record.

neve bornoDopo l’ottimo Natale, anche il mese dedicato alle settimane bianche e al Carnevale si annuncia super. “Le condizioni delle piste sono perfette – ha spiegato Demis Zendra, amministratore delegato della società-, questa nevicata ci ha consentito di riaprire anche le due varianti che negli ultimi giorni erano state chiuse”.

Il comprensorio che vive una seconda giovinezza è aperto al gran completo e il weekend alle porte si annuncia da tutto esaurito: “l’affetto di tutti quelli che hanno scelto di passare la stagione bianca con noi (e sono tantissimi) ci ripaga degli sforzi immensi degli ultimi anni. Credo che Borno si meritasse di tornare a splendere”.

E splende di bianco, colore magico per questa stagione e per gli appassionati degli sport invernali: “soddisfazioni – chiude Zendra – da chi ama lo sci in pista, dagli snowboarder e dagli scialpinisti che da un mese a questa parte, ogni lunedì e giovedì sera, ci vengono a trovare, consentendo anche al rinnovato rifugio Monte Altissimo di passare la prima stagione (dopo il restyling e il cambio di gestione) in ottima compagnia”. Per tutto il mese resta attiva la promozione “all inclusive”, con skipass giornaliero e pranzo in uno dei rifugi convenzionati a 25 euro, il lunedì e il mercoledì.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136