QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Bolzano: studentessa del “Carducci” vince concorso dell’Ambasciata americana

giovedì, 10 novembre 2016

Bolzano – Virna Casagrande (foto USP), del Liceo “Carducci” di Bolzano ha vinto il concorso #LAmericaDecide indetto dall’Ambasciata USA a Roma e ha preso parte alla “Election Night”.

amLe elezioni presidenziali americane sono state un evento globale che ha coinvolto un po’ tutti noi per le sue implicazioni politiche, ma la serata dedicata alle elezioni rimarrà senz’altro un momento indimenticabile per la studentessa bolzanina Virna Casagrande che ha preso parte alla “Election Night”, organizzata a Roma dall’Ambasciata americana.

Virna è stata invitata all’evento, tenutosi in un noto Hotel di Via Veneto a Roma, in qualità di vincitrice del concorso #LAmericaDecide indetto appunto dall’Ambasciata americana.

I partecipanti al concorso potevano inviare un testo, un video oppure una vignetta su un argomento attinente l’evento delle elezioni presidenziali.

La studentessa della classe VB del Liceo Classico “Carducci” di Bolzano, sostenuta dal suo docente d’inglese, Andrea Pezzuto, si è aggiudicata il concorso nella categoria testi con un tema dal titolo “For me democracy is….” nel quale sviluppa la sua visione di concetti come democrazia, libertà, uguaglianza e multiculturalità.

Nel corso della serata l’ambasciatore americano a Roma, John R. Phillips, si è congratulato con Virna Casagrande e le ha consegnato il meritato premio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136