QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Bolzano: Edith Ploner nuova Intendente scolastica ladina

mercoledì, 16 maggio 2018

Bolzano – Edith Ploner è la nuova Intendente scolastica ladina. La nuova Intendente scolastica ladina è stata scelta dalla Giunta che l’ha scelta fra la terna di nomi proposti dal Consiglio scolastico provinciale. Edith Ploner, nuova Intendente scolastica ladina (Foto USP).

Etith - PlonerEdith Ploner, con tutta probabilità dal settembre 2018, assumerà l’incarico di Intendente scolastica per la scuola ladina. andando a sostituire l’attuale intendente scolastico ladino, Roland Verra, che nell’agosto 2018 andrà in pensione dopo 26 anni di servizio. La designazione è stata operata dalla Giunta provinciale su proposta dell’assessore provinciale ladino Florian Mussner. Con la Ploner per la prima volta una donna sarà alla guida dell’Intendenza scolastica ladina, il suo nominativo è stato scelto tra la terna di candidati proposti dalla sezione ladina del Consiglio scolastico provinciale, come previsto dallo statuto di autonomia e dalle relative norme di attuazione. Oltre a lei si erano stati proposti Lara Moroder e David Lardschneider, e ora spetta al Ministero alla pubblica istruzione dare il proprio nullaosta alla decisione entro 60 giorni. Solo in presenza dell’ok ministeriale potrà avvenire la nomina effettiva di Edith Ploner a intendente scolastica ladina tamite decreto del presidente della Provincia.

“Edith Ploner, non solo ha buone qualità dirigenziali, ma anche esperienza pluriennale nel settore formativo ed eccellente competenza e così i migliori presupposti per fornire nuovi umpulsi per lo sviluppo futuro della scuola ladina”, afferma l’assessore Mussner. 56 anni di San Martino in Badia, Edith Ploner dopo la laurea in scienze della formazione conseguita all’Università di Verona, ha insegnato e dal 1990 al 2001, presso l’istituto pedagogico ladino, è stata responsabile per il settore aggiornamento insegnanti. Dal 2004 al 2009 direttrice delle scuole per l’infanzia ladine, ha quindi assunto il ruolo di ispettrice delle scuole per l’infanzia ladine. Dal 2011 ha svolto vari incarichi presso la facoltà di scienze della formazione dell’Università di Bolzano.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136