QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Bolzano, confronto su “Autonomia e successo economico”

giovedì, 28 settembre 2017

Bolzano – Confronto con il vicepresidente Widmann su Autonomia e successo economico. Gyöngyösi, Widmann e Brenner in Consiglio provinciale. Nella foto Zoomansicht Gyöngyösi, Widmann e Brenner in Consiglio provinciale.

Bolzano Widmann

Una delegazione dall’Ungheria, di cui facevano parte il parlamentare Màrton Gyöngyösi, vicepresidente della commissione esteri dell’Assemblea nazionale, e Koloman Brenner, referente per le minoranze nel gruppo parlamentare Gyöngyösis Jobbik, ha fatto visita oggi al Consiglio provinciale di Bolzano. Sia Gyöngyösi che Brenner, quest’ultimo appartenente alla minoranza tedesca in Ungheria, hanno citato tra i loro obiettivi la tutela della minoranza ungherese all’estero ma anche di tutte le altre minoranze autoctone in Europa: per questo hanno voluto vedere da vicino come funziona l’Autonomia altoatesina, che hanno riferito essere sempre descritta positivamente dalle minoranze ungheresi.

La delegazione, che era accompagnata dall’ex consigliere provinciale Franz Pahl, è stata accolta in Consiglio dal vicepresidente Thomas Widmann, che ha illustrato in particolare lo sviluppo economico vissuto dalla provincia nel periodo storico più recente, riguardante agricoltura, turismo, industria e infrastrutture. Un successo economico, ha sottolineato il vicepresidente, che senza Autonomia non sarebbe stato possibile.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136