QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Bolzano, al ballottaggio del 22 maggio Caramaschi e Tagnin. Definito il nuovo Consiglio comunale

lunedì, 9 maggio 2016

Bolzano – La città di Bolzano andrà al ballottaggio domenica 22 maggio. La sfida sarà tra Renzo Caramaschi (Pd) e Mario Tagnin (centrodestra).   Il primo ex city manager di Bolzano va al ballottaggio con il 22,32% dei consensi e il medico con 18,39%. Tra i partiti salgono Movimento 5 stelle e Casapound e nel nuovo Consiglio comunale entreranno 10 partcaramaschi-tagnin 1iti dei 17 che si sono proposti al primo turno. Sono rimasto fuori dall’assemblea muncipale di Bolzano Prc e Sinistra, il partito di Eva Klotz Sdtiroler Freiheit e la lista della consigliera provinciale (ex Lega Nord) Elena Artioli (Nella foto da sinistra Caramaschi e Tagnin).

Nella nuovo consiglio comunale il Pd, con il 15,83% dei voti, avrà 9 rappresentanti, la Svp (16,98% dei consensi) ne avrà 8, il Movimento 5 stelle col 12,07%  avrà 6 consiglieri. La Lega Nord (8,96%) mantiene i suoi 5 rappresentanti. La lista del candidato sindaco del centrodestra Mario Tagnin, Centrodestra Uniti per Bolzano, entra in consiglio con il 7,60% dei consensi e 4 consiglieri. Quattro consiglieri anche i Verdi (6,12%) e  Casapound  avrà 3 consiglieri. Nel nuovo consiglio comunale saranno anche presenti, con due consiglieri ciascuno, Alleanza per Bolzano dell’ex deputato An Giorgio Holzmann, la Lista Civica Caramaschi e Io sto con Bolzano del giovane Angelo Gennaccaro.

Il ballottaggio è in programma domenica 22 maggio. In questi quindici giorni Renzo Cremaschi e Mario Tagnin andranno alla caccia di voti per conquistare la poltrona più ambita della città.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136