QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Boffetto: sabato l’apertura della centrale Enel tra ambiente e divertimento

giovedì, 16 maggio 2013

Aprica – E’ fissata per la giornata di sabato l’apertura ufficiale della centrale idroelettrica di Boffetto di Enel Green Power. Il programma prevede l’apertura dell’impianto dalle 10 alle 12.30 e, nel pomeriggio, dalle 14 alle 18.30, la centrale sarà infatti a disposizione dei visitatori che vorranno partecipare alle visite guidate, in cui saranno loro illustrati i principi di funzionamento e le tecnologie impiegate.70659626

L’evento di festa, che abbina ambiente e intrattenimento, rientra nell’ambito del programma “Centrali Aperte”, con cui Enel apre le porte delle sue centrali per far conoscere al pubblico le modalità e gli standard ambientali con cui viene prodotta l’energia elettrica. La centrale di Boffetto è in servizio dal 1917 e ha una producibilità pari a 75,07 GWh di energia elettrica all’anno.

All’interno dell‘evento, nel comune valtellinese di Piateda, i visitatori della centrale potranno partecipare a numerose iniziative d’intrattenimento: l’Energia del rafting, a cura di Adda Viva Indomita Valtellina River, che a partire dalle 14 effettuerà una discesa gratuita in gommone con imbarco dal canale centrale Boffetto e sbarco al Ponte Toyota; saranno allestiti diversi laboratori tecnici per bambini dedicati a scoprire come costruire un circuito elettrico.

Nel pomeriggio arriverà il momento delle esibizioni: dalle 16 le bici trial, con la partecipazione straordinaria di Paolo Patrizi, pluricampione italiano di specialità e attuale campione Italiano bici trial categoria Elite e Alessandro Bertola, pluricampione italiano di specialità, attuale campione Italiano bici trial categoria Junior. In conclusione della giornata di festa l’Occidental Express, spettacolo teatrale tratto dall’opera di Matéi Visniec, presentato dal “Laboratorio Teatrale Quadrato Magico”. L’ingresso sarà libero.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136