QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Berzo Inferiore: iniziate le celebrazioni del Beato Innocenzo con il vescovo Monari

domenica, 28 febbraio 2016

Berzo Inferiore – E’ iniziato oggi e si concluderà sabato 6 marzo la festa dedicata al Beato Innocenzo da Berzo. Oggi è arrivato a Berzo Inferiore (Brescia) il vescovo di Brescia, monsignor Luciano Monari, che ha consacrato l’altare della chiesa parrocchiale con la reliquia dei Santi. Quest’anno la cerimonia ha un avuto una solennità maggiore con un tocco artistico: infatti il giovane artista camuno Daniele  Fabiani ha realizzato due panelli che collegano Berzo al tema dell’apparizione.

vescovo a Berzo 1

La storia
Il 24 settembre 1616 la Madonna apparve a Marta Damioli di Berzo Inferiore chiedendole di far costruire la nuova parrocchiale per i fedeli. Per celebrare in modo particolarmente solenne l’anniversario e ricordare ai fedeli il collegamento tra l’apparizione e la vita spirituale del Beato Innocenzo da Berzo, la cui festa si celebra giovedì 3 marzo.

Le celebrazioni del 400 esimo anniversario dell’apparizione inizieranno giovedì, quindi sabato 5 marzo è in programma la 10^ fiaccolata valligiana camuna., con partenza da Pisogne. Sovere, Capo di Ponte, Niardo, Angone e convento dell’Annunciata.

Beato Innocenzo Berzo Inferiore

La 10^ Fiaccolata Valligiana Camuna, in ricordo del transito del Beato Innocenzo da Berzo vedrà un momento di preghiera all’ospedale di Esine, quindi riprenderanno il cammino verso Berzo. L’arrivo a Berzo è previsto alle 20,45, con la benedizione dei fedeli da parte di monsignor Morandini.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136