QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aperto il cantiere del nuovo ospedale San Giovanni di Mezzolombardo. Gilmozzi: “2015 anno della rinascita”

martedì, 23 dicembre 2014

Mezzolombardo – Via al cantiere del nuovo ospedale San Giovanni di Mezzolombardo. Sul ciglio del cantiere che costruirà la nuova struttura ospedaliera di Mezzolombardo l’assessore Mauro Gilmozzi ha sottolineato l’importanza dell’opera: “Aprire i cantieri per la realizzazione di nuove strutture pubbliche – ha detto l’assessore Gilmozzi  – significa offrire occasioni di occupazione in un settore delicato e fragile come quello edile, ma anche stimolare la crescita dell’economia provinciale più in generale, quando, come nel caso del San Giovanni di Mezzolombardo, a costruirlo sono coinvolte ditte locali e a gestirlo saranno i privati in collaborazione con il pubblico.

Ma scuole e strutture sanitarie nuove sono anche l’esempio di coMezzolombardo ospedale 1e l’Autonomia riesca a rispondere alle necessità, ai bisogni della comunità. Certo, magari il nuovo ospedale di Mezzolombardo non sarà la struttura che il territorio voleva, ma sarà sicuramente un punto di riferimento di eccellenza per la Rotaliana e per il Trentino intero. Da Mezzolombardo parte una doppia iniezione di fiducia, che ci spinge a guardare in avanti: il mio augurio, che è anche l’augurio del presidente Rossi e della Giunta provinciale, è che il 2015 sia per tutti un anno di rinascita”.

Il cantiere è stato poi ufficialmente inaugurato scoprendo una maxi-vignetta realizzata da Fabio Vettori, che ha interpretato il futuro ospedale secondo la filosofia delle sue formichine.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136