QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Anche la Svizzera per la promozione dei contenuti dell’Expo lombarda

venerdì, 2 maggio 2014

Sondrio – “Unione della creatività italiana e della precisione svizzera porteranno al successo di Expo e del progetto ‘Valtellina Valposchiavo Expo”. L’ha detto il sottosegretario di Regione Lombardia con delega all’Expo intervenendo, al Castello Sforzesco, alla presentazione dei progetti per la Grande esposizione del 2015.svizzera

“Un progetto che unisce Italia e Svizzera – ha aggiunto il sottosegretario – mette insieme realtà culturalmente simili e il Paese che ospiterà Expo e uno di quelli, la Svizzera, che più ci crede fin dalla prima ora”.

SFIDA CHE ABBATTE I CONFINI
“Regione Lombardia – ha ricordato il sottosegretario – ha già messo il grande logo di Expo sui suoi Palazzi e, a un anno dalla Grande esposizione, è impegnata, con il World Expo Tour e il Lombardia Expo Tour a promuovere i contenuti della manifestazione tra la gente”.

“I territori della Valtellina e della Valposchiavo – ha concluso il sottosegretario – insieme propongono al mondo una sfida
transfrontaliera che dimostra che abbattere i confini è possibile”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136