Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Alto Adige: quasi 8mila infortuni sulle piste da sci. I dati

venerdì, 8 dicembre 2017

Bolzano – L’Istituto provinciale di statistica ASTAT ha rilevato e analizzato per la prima volta nell’inverno 2016/2017 gli incidenti avvenuti sulle piste da sci dell’Alto Adige. A tal fine è stato messo a disposizione dei 112 gestori delle piste un questionario online. 66 i gestori che hanno preso parte all’indagine, i quali hanno segnalato 7.785 persone infortunate, tra sciatori, snowboarder o sportivi impegnati in altre discipline invernali. Il 52,2% delle persone coinvolte è rappresentato da uomini (età media 37,1 anni) e il 47,8% da donne (età media 37,9 anni). La principale causa di infortunio è la caduta senza il coinvolgimento di terzi che riguarda il 79,4% del totale. In allegato lo studio completo dell’ASTAT.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136