QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Alto Adige, Mussner sulla funivia di San Genesio: “Progetto ancora da discutere”

sabato, 19 marzo 2016

Bolzano – Il progetto di rifacimento della funivia di San Genesio sta creando accese discussioni, e l’assessore alla mobilità Florian Mussner prende posizione cercando di stemperare gli animi. “Si tratta solo di una prima proposta – spiega – che rappresenta la base di un progetto ancora tutto da discutere assieme a cittadini e istituzioni”.funivia san genesio

Il punto di partenza, secondo Mussner, deve essere quello di trovare una soluzione concreta affinchè la funivia di San Genesio torni ad essere efficiente e apprezzata dalla popolazione. “Attualmente – sottolinea l’assessore – l’impianto trasporta circa 70mila persone l’anno, ma il potenziale di crescita potrebbe essere notevole soprattutto sfruttando gli orari di maggiore affluso di pendolari. Tutto questo, ovviamente, tenendo conto che il progetto deve essere finanziabile e deve essere visto come un’opportunità, e non come un peso, dalla popolazione”.

Florian Mussner aggiunge inoltre che “la proposta attuale rappresenta solamente la base attorno alla quale far nascere una discussione seria e oggettiva sui contenuti, con il coinvolgimento diretto di cittadini, amministrazioni municipali e rappresentanti politici. E’ evidente – conclude Mussner – che il progetto potrà essere portato a termine solo con l’assenso dei Comuni di Bolzano e San Genesio, e che l’interesse di tutti deve essere quello di creare un collegamento fra le due località che sia il migliore possibile”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136