QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Alto Adige, Consulta culturale ladina: entra Christa Kasslatter

venerdì, 2 dicembre 2016

Bolzano – In occasione dell’ultima seduta di quest’anno, la Consulta ladina ha potuto salutare la nuova consigliera Christa Kasslatter, che va a sostituire Erika Castlunger. La sostituzione deriva dalle norme contenute nella nuova legge provinciale per l’incentivazione delle attività culturali del 2015. L’assessore provinciale Florian Mussner ha salutato e ringraziato la consigliera uscente e salutato quella entrante.la

Gli altri membri sono Bruno Senoner e Hubert Irsara (per le associazioni culturali ladine) Lois Ellecosta (in qualità di esperto), e l’assessore provinciale ladino Florian Mussner, che funge da presidente.

Al centro dell’attività della Consulta, che è organo consultivo per la Giunta provinciale, vi è il sostegno alle associazioni culturali ladine e agli artisti delle vallate ladine dell’Alto Adige con l’obiettivo di mantenere e sviluppare la cultura e la lingua ladine. Nel corso del 2016, la Consulta ha stilato complessivi 134 pareri e indicazioni sulle domande di contributi in merito all’attività culturale annuale ordinaria, su progetti straordinari e sugli investimenti e i progetti artistici.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136