QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Alpe Cimbra, quante attrazioni dalle cascate di ghiaccio e dal lago di Lavarone ghiacciato

domenica, 15 gennaio 2017

Lavarone – Quante suggestioni invernali nel Comprensorio dell’Alpe Cimbra: oltre agli sport tradizionali legati allo sci il divertimento è assicurato anche sulle cascate di ghiaccio, dove centinaia di appassionati si cimentano, e il pattinaggio sul lago ghiacciato. In questo weekend i turisti hanno preso d’assalto le location del divertimento e in testa spiccano Folgaria e Lavarone.

pattinaggio alpe cimbraLe cascate di ghiaccio – in particolare quella dell’Hofentol, con un salto in una profonda forra naturale – sono uniche e visitabili da tutti. Quella di Hofentol è raggiungibile in 15 minuti di cammino seguendo il percorso che, attraverso la foresta della Gòn, porta a Folgaria. In questi giorni – con il freddo delle ultime settimane – la cascata dell’Hofentol è diventata un monumento di ghiaccio e lo spettacolo è emozionante. E tra gennaio e inizio marzo sono numerosi gli scalatori trentini e non che si cimentano sulle cascate.

La seconda attrazione è il pattinaggio sul lago ghiacciato di Lavarone. In queste giornate – dopo l’imbiancata dei giorni scorsi – il colpo d’occhio è eccezionale. La pattinata sul ghiaccio, con attrezzature che possono essere anche prese a noleggio dal negozio sulla riva, è un richiamo per giovani e meno giovani che hanno l’opportunità di uno svago in un contesto ambientale unico.

VIDEO 1

VIDEO 2


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136