Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Albosaggia, sette consiglieri comunali sfiduciano il sindaco Giugni

lunedì, 5 febbraio 2018

Albosaggia – Ora si attende l’arrivo del commissario prefettizio. Ad Albosaggia si sono dimessi sette consiglieri e il sindaco Fausto Giugni a capo di una lista civica di centrodestra è stato sfiduciato. I sette consiglieri comunali di maggioranza hanno motivato la decisione sul venir meno dell’impegno politico amministrativo e della fiducia nei confronti del sindaco. La scadenza del mandato era fissata alla primavera 2019. Il sindaco si è dichiarato esterrefatto di quanto accaduto, però negli ultimi mesi anche durante i Consigli comunali non erano mancati momenti di tensione all’interno del gruppo di maggioranza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136