QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Agricoltura di montagna: vertice tra gli assessori delle Province di Bolzano e Trento e Regione Lombardia

sabato, 14 gennaio 2017

Bressanone –  Vertice sull’agricoltura di montagna: Schuler amplia rete collaborazioni. Positivo l’incontro con i colleghi della Provincia di Trento, Michele Dallapiccola, e della Regione Lombardia, Gianni Fava.

fava dallapiccola 1

L’assessore provinciale della Provincia di Bolzano, Arnold Schuler, assieme al collegadella Provincia di Trento, Michele Dallapiccola, e a Gianni Fava, assessore della Regione Lombardia, hanno fatto visita ieri allo stabilimento della Brimi e alla cooperativa Melix Brixen, a Varna – Bressanone nonché al Centro di sperimentazione Laimburg.

Nel settore dell’agricoltura di montagna, come ha detto l’assessore Schuler, intendiamo collaborare maggiormente scambiando conoscenze al fine di portare avanti sviluppi futuribili.

In tal senso a breve seguiranno ulteriori incontri con i colleghi trentino e lombardo per definire strategie comuni dove le conoscenze acquisite serviranno ai fini innovativi.

Un indirizzo condiviso da entrambi gli assessori Dallapiccola e Fava, che hanno espresso la convinzione della bontà dello scambio e delle sinergie nel settore dell’agricoltura di montagna.

È importante, ha detto l’assessore Schuler, ” rafforzare la rete delle Regioni dell’arco alpino in questo ambito”. Assieme i tre assessori hanno potuto visitare due realtà economiche locali di rilievo, la Brimi e la Melix.

Brimi conta 1.250 soci-contadini di montagna che allevano una media di 8 mucche per stalla. La produzione è di circa 7.000 chilogrammi di latte all’anno per mucca, per un totale di circa 96,6 milioni di chilogrammi di latte annui, di cui circa.

1,8 milioni di chilogrammi di latte BIO. 85 milioni di Euro di fatturato annuo con un mercato all’84% nazionale, e per il 16% estero. 156 i collaboratori.

Fondata nel 1944, la Cooperativa «Melix Brixen», dal 1945 fa parte di VOG e, sotto questo nome, ben 169 soci coltivano una superficie di 564,10 ettari. Nel 2015 hanno fornito una quantità di frutta pari a 31,2 milioni di chilogrammi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136