QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Adunata Alpini: conclusa l’89^ edizione, una festa di popolo ad Asti. Arrivederci a Treviso

domenica, 15 maggio 2016

Asti – Una grande festa per gli alpini ad Asti. L’89^ Adunata delle penne nere ha richiamato migliaia di persone oltre alla 100 mila che hanno sfilato per le vie di Asti.

files (1)

Gli alpini giunti ad Asti da tutta Italia e dall’estero per l’89esima Adunata azionale hanno sfilato ininterrottamente per dodici ore. Gli astigiani li hanno accompagnati lungo il percorso, applaudendoli dalla strada e dai balconi imbandierati.

files (3)

Questo e’ stato il culmine della festa che ha coronato una tre giorni all’insegna dell’italianità.

Davanti alla tribuna delle autorità sono sfilati in 100mila, salutati dal presidente dell’Ana Sebastiano Favero, dal sindaco di Asti Fabrizio Brignolo e da quello di Torino Piero Fassino, dal presidente della Regione Sergio Chiamparino e dai vertici della Difesa e dell’Esercito: il ministro Roberta Pinotti, i generali Claudio Graziano e Danilo Errico e il comandante delle Truppe Alpine, generale Federico Bonato.

Adunata Asti 0

I tanti striscioni portati in sfilata hanno sviluppato il motto dell’89esima Adunata: “Custodi della memoria e orizzonte per la gioventù”. Al termine l’arrivederci a Treviso nel maggio 2017

 

 

 

 

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136