QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Accolta la richiesta di istituire una sede DIA a Brescia

giovedì, 19 dicembre 2013

Brescia – Un passo avanti sull’Antimafia, la Regione Lombardia  ha approvato una mozione urgente per istituire la sede DIA a Brescia. Il dibattito ha coinvolto tutti  i partiti, una proposta era partita da Pd e Lega Nord. Dopo l’approvazione della mozione urgente in Consiglio Regionale relativa alla lotta antimafia e al recupero dei beni confiscati alla criminalità organizzata, è intervenuto il vicecapogruppo della Lega Nord, Fabio Rolfi.Dia brescia

“Il Consiglio regionale – ha dichiarato Rolfi – ha accolto la richiesta del procuratore antimafia Roberti di istituire la sede della DIA a Brescia, al fine di potenziare il contrasto alla criminalità organizzata in un territorio fortemente esposto al rischio di infiltrazioni mafiose. Abbiamo quindi raccolto le sollecitazioni che da tempo arrivano dal territorio, dagli Enti Locali e dai magistrati bresciani”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136