QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

A Dro nuova formula per celebrare i dieci anni di Ridendro&Scherzandro

sabato, 23 maggio 2015

Dro – L’appuntamento con le risate è da giovedì 16 a domenica 19 luglio in Piazza della Repubblica a Dro (foto). Queste le date individuate dal Comitato Carnevale composto da Maurizio Bonani (Presidente Comitato), Renato Tavernini, Sergio Matteotti, Francesco Raffaelli e Giorgio Angeli, ideatori e organizzatori dell’evento, per la decima edizione di Ridendro&Scherzandro, la manifestazione che nel tempo si è imposta come punto di riferimento nell’estate trentina attirando, ogni anno, migliaia di spettatori.Piazza della Repubblica

Da semplice concorso di barzellette, infatti, la kermesse è cresciuta di edizione in edizione fino a diventare un vero e proprio festival di cabaret, sempre più apprezzato e conosciuto anche al di fuori dei confini regionali, tanto da attirare concorrenti da tutta Italia, come l’ultimo vincitore proveniente addirittura dalla Sicilia.

Per questo, in occasione del decimo anniversario, il Comitato ha deciso di rinnovare la formula della competizione, abbandonando le classiche barzellette e puntando tutto sul cabaret. Ogni sera si sfideranno tre comici “in erba”, selezionati grazie all’esperienza del direttore artistico Lucio Gardin. Ognuno di loro avrà a disposizione due manche da 7 minuti circa per conquistare, con i propri sketch, giurati e pubblico per l’accesso alla finale di domenica che metterà in palio il titolo di miglior cabarettista e un sostanzioso montepremi da 6.000 euro per i primi tre classificati.

Ogni sera, poi, al termine delle esibizioni dei concorrenti, in programma l’ormai tradizionale spettacolo di cabaret professionale con i big più divertenti e amati che hanno calcato il palcoscenico di Dro nelle nove precedenti edizioni. I nomi, ovviamente, sono ancora top secret, così come quello della madrina, ma si tratta ovviamente di cabarettisti provenienti dalle più famose trasmissioni comiche televisive.

“Sarà un’edizione memorabile – ha dichiarato il Presidente del Comitato Carnevale – che ci consentirà di festeggiare nel migliore dei modi i nostri 10 anni di impegno. È per noi un onore, tra l’altro, poter rappresentare un trampolino di lancio per tanti bravi comici che non sono ancora riusciti a farsi conoscere dal grande pubblico ma che da sempre sognano di fare questo mestiere in maniera professionale impegnandosi con grande passione e sacrificio. Anche quest’anno – ha concluso – saremo supportati, sia nella preparazione della manifestazione che nelle serate di spettacolo, dal prezioso aiuto dei tantissimi volontari che con la loro disponibilità hanno contribuito in maniera fondamentale a rendere grande questa manifestazione”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136