Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


50 cm di neve fresca, il comprensorio Borno Monte Altissimo verso l’apertura totale

mercoledì, 27 dicembre 2017

Borno – Il meteo mantiene le promesse e a Borno Monte Altissimo regala in quota 50 centimetri di neve fresca. “Un bel regalo di Natale in ritardo – ha commentato il presidente della società Matteo Rivadossi -, è stata una giornata di gioia e di duro lavoro”.

neve piste sciGli addetti infatti hanno lavorato tutta la giornata e continueranno a farlo per raggiungere l’obiettivo dell’apertura totale del comprensorio già nelle prossime ore. Aperta dal 7 dicembre, la stazione si era rivolta all’innevamento artificiale per rendere sciabili Pian d’Aprile e campo scuola, “ma così è tutta un’altra cosa – ha detto Demis Zendra, amministratore delegato – , anche a livello di scenografia”. Tutto bianco, “ora è davvero Natale”.

Un banco di prova importantissimo per la stagione che chiuse le festività si concentrerà sulle settimane bianche. “Ora lavoriamo senza sosta perchè con il ritorno del sole, previsto già domani pomeriggio, tutto il compensorio sia aperto. Erano anni – ha aggiunto Zendra – che non succedeva così presto”. Lo scorso anno la prima vera nevicata è datata 13 gennaio, a vacanze finite, e solo allora il comprensorio si era reso completamente fruibile dagli appassionati. Quest’anno invece succederà già nelle prossime ore “ed è un regalo che Borno e chi lo ama meritavano”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136