QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Bolzano: confronto tra i dirigenti della Provincia e quelli di Innsbruck

giovedì, 21 gennaio 2016

Bolzano – I dirigenti delle amministrazioni della Provincia di Bolzano e Innsbruck   hanno affrontato diversi temi e scambiato le rispettive esperienze in tema di gestione degli immobili e della loro manutenzione. Hanno parlato anche della costruzione di strade, dell’affidamento di servizi, e delle attività di progettazione.

Evitare un eccesso di burocratizzazione risulta essere prioritario per entrambe le Amministrazioni. Dal confronto è emerso che i funzionari della Direzione tecnica del Land del Tirolo dispongono di maggiore discrezionalità rispetto ai colleghi della Provincia di Bolzano, soprattutto in materia di affidamento di servizi.

Per il Dipartimento lavori pubbblici della Provincia erano presenti il direttore di dipartimento Paolo Montagner , il direttore della Ripartizione Edilizia e Servizio tecnico, Andrea Sega e quello della Ripartizione Infrastrutture Gustav, e Othmar Neulichedl direttore dell’Ufficio tecnico ovest della Ripartizione Servizi tecnici dell’Istituto per l’Edilizia Sociale IPES.

La Ripartizione Edilizia e Servizio tecnico della Provincia, come è stato concordato, metterà a disposizione della Direzione tecnica tirolese le esperienze nello svolgimento della manutenzione di immobili mediante le convenzioni quadro.

La possibile futura introduzione della piattaforma di progettazione con il modello di informazioni di un edificio BIM (Building Information Modelling) verrà osservata e accompagnata assieme a tutti gli attori coinvolti. Si tratta di un sistema informatico innovativo che consente un miglior coordinamento fra i vari progettisti specialisti coinvolti nel medesimo progetto. Tale sistema permette di evidenziare possibili conflitti fra elementi progettuali e ridurre così tempi e costi di progettazione e costruzione. Sta prendendo sempre più piede negli ambienti internazionali per la progettazione e realizzazione di grandi opere.

Durante lo scambio sono state anche presentate le nuove direttive della Provincia di Bolzano per la progettazione delle sovrastrutture stradali.

Per entrambe le parti si è trattato di un incontro molto collegiale e costruttivo. Per il futuro si è concordato di proseguire, approfondire ed ampliare lo scambio di esperienze.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136